Dolci

BOUQUET DI STRUFFOLI DI Emanuela Lagosi

BOUQUET DI STRUFFOLI di Emanuela Lagosi

Una ricetta particolare adatta sia al Carnevale dei piccoli, sia come Bouquet regalo per S. Valentino, per le amate che apprezzano i dolci più dei fiori!😉

Ingredienti per 6 persone:

Pasta sfoglia per il cono, g 600 di farina, 6 uova, 2 tuorli d’uovo, g 60 di burro o strutto, la scorza di mezzo limone non trattato in superficie, g 150 di miele, g 80 di zucchero, la buccia di 3 arance non trattate in superficie, g 120 di scorzette di cedro candite, g 120 di scorzette di arancia candite, codette colorate 1/2 scatole (sono piccoli confettini colorati), olio adatto alla frittura, sale

Il cono: realizzate un cono con la carta stagnola, meglio sovrapporre due fogli così sarà più resistente. Prendete la pasta sfoglia, cospargetela con 20 g di zucchero, stendetela con un mattarello e con una rotella da cucina realizzate una striscia lunga 50 cm e larga 5 cm, quindi avvolgete la striscia intorno al cono di carta stagnola e infornate a 200°C per 18 minuti. A cottura ultimata lasciate intiepidire e poi estraete la stagnola.

Gli struffoli: su una spianatoia versate la farina a fontana con un buco al centro, in cui porrete le uova intere, i tuorli, il burro o lo strutto, la scorza di mezzo limone grattugiata, un pizzico di sale e poi impastate il tutto fino ad ottenere un impasto liscio ed omogeneo che avvolgerete nella pellicola trasparente e porrete in frigorifero per venti minuti. Passato questo tempo, stendete l’impasto, appiattitelo con le mani e realizzate dei bastoncini della dimensione di un dito che poi taglierete a pezzetti. Friggete questi tocchetti in olio ben caldo e poi metteteli ad asciugare su carta assorbente.

Mettete in una pentola il miele con lo zucchero, portate a bollore, togliete dal fuoco ed aggiungete le bucce di arance grattugiate, 50 g di arancia e 50 g di cedro canditi, quindi unite agli struffoli ed amalgamate fino a completo assorbimento del miele.

Mettete quindi gli struffoli all’interno del cono e cospargeteli con i confettini colorati e le scorze rimaste.